Selezionare la regione
Please choose a region

Nota:

Accettate le nostre linee guide sull’utilizzo di cookie e di Google Maps per poter utilizzare questa funzione: su questo sito web utilizziamo cookie per potervi mostrare le informazioni nel modo più rapido e semplice possibile. Vengono impostati anche cookie di terzi, in particolare di Google (servizi: Google Maps, Google Analytics). Informazioni dettagliate in merito sono riportate nella nostra informativa sulla privacy. Inoltre utilizziamo Google Maps per potervi mostrare rivenditori vicino a voi e per potervi offrire funzioni di ricerca migliorate. A tal fine viene trasmessa la vostra posizione e il vostro indirizzo IP a Google Maps. Accettate l’uso dei cookie e l’uso della Google Maps API per poter utilizzare il nostro sito in ogni sua funzione.

Non avete effettuato l'ultimo aggiornamento?

La vostra versione del browser non supporta tutte le funzioni della nostra homepage.
Vi preghiamo di aggiornare il vostro browser.

Nota: Su questo sito web utilizziamo cookie per potervi mostrare le informazioni nel modo più rapido e semplice possibile. Vengono impostati anche cookie di terzi, in particolare di Google (servizi: Google Maps, Google Analytics). Informazioni dettagliate in merito sono riportate nella nostra informativa sulla privacy. Inoltre utilizziamo Google Maps per potervi mostrare rivenditori vicino a voi e per potervi offrire funzioni di ricerca migliorate. A tal fine viene trasmessa la vostra posizione e il vostro indirizzo IP a Google Maps. Accettate l’uso dei cookie e l’uso della Google Maps API per poter utilizzare il nostro sito in ogni sua funzione. Approfondisci
Ok

Responsabilità comune di Riese & Müller e Nieder-Ramstädter Diakonie

Riese & Müller è stata fondata oltre 25 anni fa all’insegna dell’amicizia e della passione per le biciclette. Ancora oggi la stima reciproca e la responsabilità sono alla base della struttura della nostra azienda. La collaborazione con la Nieder-Ramstädter Diakonie (organizzazione caritatevole chiese protestanti) svolge un ruolo fondamentale.

Nell’ambito del piano di occupazione all’interno dell’azienda, Riese & Müller mette a disposizione dei partecipanti agli atelier per persone disabili della Nieder-Ramstädter Diakonie posti di lavoro in diversi reparti dell’azienda, ad es. nella costruzione di ruote, all’ingresso merci in magazzino e nel Corner Café gestito dall’azienda. Qui assumono compiti di responsabilità in base alle loro capacità e dei loro interessi personali. Niente di più ovvio per le loro colleghe e i loro colleghi: infatti, in un’azienda il cui personale proviene da 38 nazioni diverse, la varietà viene considerata una ricchezza. Per la Dr. Sandra Wolf, che nell’ambito della direzione gestisce tra l’altro lo sviluppo strategico del personale, la collaborazione con la diaconia va al di là della semplice responsabilità aziendale: “Per noi la collaborazione con la Nieder-Ramstädter Diakonie è in assoluto una questione di cuore e una componente centrale del vivere e lavorare insieme in modo ragionevole. I dipendenti della diaconia danno un contributo prezioso all’atmosfera lavorativa in azienda, arricchiscono la nostra cultura e sono altamente motivati e pronti ad apprendere”.

Oltre a dare lavoro all’interno dell’azienda a persone con disabilità, Riese & Müller sovvenziona anche l’azienda Sonnehof di Mühltal, che si trova nelle immediate vicinanze della nuova sede aziendale. Otto dipendenti della Nieder-Ramstädter Diakonie gestiscono questa azienda biologica in collaborazione con circa 40 persone con disabilità, secondo i requisiti delle norme per una coltivazione biologica della terra. Il latte bio per il Corner Café proviene direttamente dall’azienda Sonnenhof e viene utilizzato per servire müesli e cappuccino. Anche tutti gli altri prodotti disponibili nel Corner Café provengono da aziende nelle immediate vicinanze o da grandi fornitori come Alnatura o Lemonaid, che operano in base a principi sostenibili e all’insegna del commercio equo.

Sin dalla sua fondazione, per Riese & Müller è importante operare su un piano di uguaglianza, in modo responsabile e all’insegna della fiducia reciproca. Ciò comprende, tra l’altro, la collaborazione con pari diritti di persone con e senza disabilità.